Il Tennis Club Battipaglia - Eboli vuole confermarsi Regina campana di Under 16!

Pin It

Antonio Verdoliva Argento Mondiale nella staffetta di nuoto pinnato!

Lignano Sabbiadoro, 15.06.21. È Lignano il "tempio del nuoto pinnato di velocità” del 17° Mondiale Giovanile. Dopo la emozionante cerimonia di apertura di ieri, organizzata egregiamente dalla FIPSAS (Federazione italiana pesca sportiva, attività subacquee e nuoto pinnato), questa mattina nella piscina lunga del Villaggio Sportivo “Bella Italia” hanno avuto inizio, a colpi di pinna e monopinna, le gare iridate che si concluderanno venerdi 18 giugno 2021. Oltre 250 sono i giovani atleti provenienti da tutto il mondo e questa è la prima competizione della CMAS (Confederazione Mondiale Attività Subacquee) a svolgersi da quando è in atto la drammatica pandemia.

E per l’Italia, nel pomeriggio di oggi, arriva subito un grandissimo risultato, un secondo posto nella staffetta 4X50 “SF Mixed” che vale come un oro. Gli azzurrini di Andrea Bartolini, Marco Carosi ed Emiliano Zannella si sono qualificati in mattinata per la finale mondiale, conquistando anche il record italiano di velocità. Primato che verrà ulteriormente battuto dagli stessi atleti nel pomeriggio, in una finale con la Turchia vissuta al cardiopalmo e che rimarrà nella storia del pinnato italiano.

Nella staffetta azzurra anche il battipagliese Antonio Verdoliva, classe 2006, atleta della ICI SPORT BATTIPAGLIA ed allenato dall’ottimo coach Giovanni Scariati. Avevamo scritto di lui e della sua partecipazione al mondiale da queste pagine qualche giorno fa ed oggi il giovane atleta è nuovamente sugli scudi per essersi laureato Vice Campione del Mondo.

Raggiunto via “WhatsApp” l’azzurro Antonio Verdoliva ha dichiarato: “E’ una medaglia che arriva inaspettata, sono davvero emozionato e l’esperienza vissuta oggi è stata per me una grande gioia. I tanti sacrifici effettuati ed il duro lavoro in vasca di questi anni sono stati ripagati in un modo fantastico: una medaglia mondiale. Spero che l’argento iridato di oggi sia solo l’inizio di tante altre bellissime future esperienze. Dedico questa vittoria alla mia famiglia ed al mio allenatore, per aver creduto in me ed essermi stati sempre vicino, seguendomi e sostenendomi. Adesso – conclude il neo Vice Campione del Mondo – devo concentrarmi sulla prossima gara, scenderò in vasca giovedì prossimo nei 50 di superficie. Ce la metterò tutta per ben figurare”.

Al giovanissimo Antonio Verdoliva gli auguri sinceri di successi sempre maggiori.

Massimo Guarino

 

Pin It

Al Centro sociale di Battipaglia le finali regionali under 12 di tennis. TC Battipaglia- Eboli tra le candidate al titolo!

Pin It

TC Battipaglia - Eboli quarto piazzato alle Finali regionali under 12!

Il Tennis Club Battipaglia - Eboli vince per organizzazione ma, purtroppo, non sul campo, il titolo regionale di tennis Under 12 maschile. Il centro sociale di Battipaglia si è rivelata cornice ideale per la massima rassegna regionale under 12 di tennis, grazie anche all'impeccabile organizzazione del circolo battipagliese e per l'indispensabile supervisione del giudice - arbitro Vittorio D'Ambrosio. Sul campo, invece, il titolo regionale under 12 è andato all'Olimpia Avellino, che ha messo in fila Torre del Greco, TC Napoli e TC Battipaglia- Eboli. "C'era da aspettarselo - commenta a freddo il Maestro battipagliese Paolo Bianchini - riguardo all'ultimo posto della mia squadra, poiché eravamo meno competitivi delle altre finaliste. La sorpresa, invece, è stata la vittoria inaspettata dell'Olimpia Avellino che, nell'ultima giornata, si è imposta sulla favorita della vigilia, il Tennis Torre del Greco, decisa sopratutto dall'assenza, nella squadra torrese, del suo elemento più quotato, impegnato in un altro torneo". Il Tennis Club Battipaglia - Eboli è uscito sconfitto in tutte è tre le gare, riuscendo a strappare solo una partita all'Olimpia Avellino, futura vincitrice della manifestazione. "Non potevamo fare di più - sentenzia Bianchini - ma si è trattata, sotto l'aspetto agonistico, di una esperienza molto importante per i miei tre giocatori Mattia e Marco Bianchini (che hanno festeggiato il loro 12esimo compleanno proprio nel bel mezzo delle finali, ndr) e per Elio Vocca, che si sono tutti ben comportati. Resta l'esperienza formativa, rappresentata anche dal cementarsi dei rapporti con i partecipanti degli altri circoli, con i quali sono stati condivisi interi pomeriggi all'insegna dello sport". Ora il testimone passa alla squadra femminile, chiamata a difendere il titolo Under 16 nelle finali in programma questo fine settimana.

Paolo De Vita

Pin It

Verdoliva: da Battipaglia ai Mondiali giovanili di nuoto pinnato!

Pin It