Si ferma anche il volley. La situazione delle squadre battipagliesi

La FIPAV si è pronunciata per l'annullamento di tutti i campionati di pallavolo maschili e femminili, attività giovanile compresa. La causa, ovviamente, il Coronavirus... Così, come già per la squadra di rugby e quelle di basket femminile e in carrozzina, anche le rappresentative di pallavolo di Battipaglia abbandonano, giocoforza, anticipatamente la scena. Peccato! Perché ancora molto bolliva in pentola. Non certamente per la Battipagliese Volley, ultima della classe nel girone I di B2 femminile con 0 punti all'attivo dopo 16 giornate e, con ogni probabilità, destinata alla seconda retrocessione consecutiva dopo il ripescaggio dello scorso anno. Con la mancata assegnazione di scudetti, promozioni e retrocessioni, il club battipagliese potrà riscriversi in B2, ci auguriamo con ben altri presupposti. Molto più vivace, invece, è stata la stagione della squadra maschile della Pallavolo Battipaglia, quinta del girone B di serie D, e ancora in corsa per uno dei quattro posti per i playoff. Per non dire del settore giovanile, con le squadre maschili di Under 18 e Under 16 della stessa Pallavolo Battipaglia imbattute primatiste nei rispettivi campionati e in odore di conquistare il titolo provinciale. Un'occasione persa, ma che potrebbe ripresentarsi l'anno prossimo poiché la Federazione ha disposto lo "slittamento" di un anno dell'attività giovanile con l'introduzione, nella prossima stagione agonistica, dei campionati under 13, under 15, under 17 e under 19. Il settore giovanile femminile, invece, al momento del forzato stop, vedeva la squadra under 14 della Battipagliese Volley in predicato di partecipare al girone che assegnava il titolo provinciale, e la squadra under 18 dello stesso club, terza in graduatoria. Altro motivo di rammarico, questa volta per tutti gli sportivi battipagliesi, è la mancata disputa delle finali nazionali under 18 femminili, che si sarebbero dovute giocare proprio a Battipaglia nel mese di giugno. L'auspicio è che il presidente territoriale della FIPAV, Massimo Pessolano, che aveva portato la manifestazione a Battipaglia, possa riconfermare la medesima sede anche la prossima estate. Anche la palestra Skiba avrebbe dovuto essere la sede delle finali regionali femminili e maschili di Under 18 che sono, anch'esse ovviamente saltate. Sarà per l'anno prossimo? Dipenderà dalla volontà della Pallavolo Battipaglia di ripresentare la candidatura e dalla Federazione regionale di riconfermargli, eventualmente, l'organizzazione.

Paolo De Vita

e-max.it: your social media marketing partner