Omeps BricUp Battipaglia, pesante sconfitta ad Empoli

L'intensità agonistica con la quale affrontare tutte le gare del campionato di serie A1, come professato in settimana da coach Paciucci, ad Empoli non se n'è vista affatto, così la Omeps BricUp Battipaglia ha registrato l'ennesima sconfitta stagionale per 84 - 56. Le seppur gravi assenze di Melgoza, tornata a Battipaglia dagli USA solo oggi, e di Bocchetti non devono essere un alibi per una squadra scioltasi immediatamente come neve al sole. Il debutto di McCray in biancarancio non è stato inizialmente dei migliori, come testimoniano i 3 falli a carico dopo i primi 8' di gioco. Questo ha complicato ulteriormente i piani di coach Paciucci.
Sotto già di 10 lunghezze (14-4) dopo 5', il time out chiesto da Paciucci non genera nessun effetto sulle battipagliesi, che continuano a soffrire la difesa alta della Scotti Empoli lasciandosi andare in attacco a iniziative individuali ed estemporanee. Neppure in chiave difensiva c'è partita. Il primo quarto si chiude 25-8 (Hersler con 6 punti e Mattera le uniche biancarancio ad andare a referto), e l'inizio del secondo si preannuncia ancor più disastroso: al 1' Empoli fa segnare il +20 e al 5' Il divario e di 25 punti. Battipaglia ha uno scatto d'orgoglio col ritorno in campo di McCray, autrice di 6 punti consecutivi, che, con Hersler, ridimensiona lo scarto, fissato sul -17 (44-27) alla pausa lunga. Questo resta l'unico momento importante di Battipaglia dell'intero match, poiché alla ripresa delle ostilità non riuscirà a mettere minimamente in difficoltà Empoli che, anzi, chiude il terzo parziale con oltre 20 punti di distacco (65-42). Nell'ultima frazione le toscane toccano il massimo vantaggio dell'incontro di 30 lunghezze (77-47 al 34'), poi una tripla di De Rosa (la seconda personale della frazione), McCray e Hersler rendono ulteriormente meno mortificante il gap finale. Resta la preoccupante prestazione di squadra, certamente inidonea a sperare in un futuro migliore. Per la Omeps BricUp Battipaglia sono andate a segno: Hersler 19 punti, McCray 15, Moroni 8, De Rosa 6, De Feo e Mattera 4. Prossimo impegno a Bologna nell'anticipo del sabato.

Paolo De Vita

e-max.it: your social media marketing partner